Saturnino

Con il nome Saturnino, Tenute Rubino recupera l’antico legame del territorio brindisino con la storia romana e con la coltivazione della vite e la produzione del vino. Lucio Marcio Saturnino era il liberto che nel primo secolo d.C. conduceva il fundus agricolo originario di oltre 2000 ettari che oggi, in parte, coincide con tre delle Tenute di proprietà della famiglia Rubino: Jaddico, Giancola e Marmorelle.

Saturnino | Tenute Rubino | Vini del Salento
Saturnino | Tenute Rubino | Vini del Salento

Annata 2019

Negroamaro

DOC Brindisi

Rosato

0,75 l

> Scarica scheda
> palmares
Caratteristiche tenuta
Vitigno
Negroamaro
Tenuta di provenienza
Jaddico
Altitudine
A livello del mare
Tipo di terreno
Sabbioso
Sistema di Allevamento
Cordone speronato
Vendemmia
A mano, la terza decade di settembre
Vinificazione
Fermentazione
Tra i 16-18°C in serbatoi d’acciaio
Fermentazione malolattica
Non svolta
Affinamento
5 mesi in acciaio, 2 mesi in bottiglia
Abbinamenti Gastronomici
Predilige piatti saporiti come la parmigiana di melanzane, gli spaghetti con pomodoro e scampi, le tagliatelle con i funghi porcini. Impareggiabile compagno della focaccia pugliese.