Giancòla

Giancòla era il proprietario della masseria che nel cinquecento venne costruita proprio dove oggi c’è il vigneto di Malvasia Bianca. Il suo nome completo era Giovanni Nicola Villanova e Giancòla nasce dalla contrazione dei due nomi. Oggi Giancòla è il nome del canale che attraversa la Tenuta di Jaddico che beneficia del passaggio di questo corso d’acqua. In questo areale da sempre vocato all’agricoltura, la presenza dei vigneti è una costante che si perpetua nel tempo.

Giancòla | Tenute Rubino | Vini del Salento
Giancòla | Tenute Rubino | Vini del Salento

Annata 2019

Malvasia Bianca

IGT Salento

Bianco

0,75 l

> download
Caratteristiche tenuta
Vitigno
Malvasia Bianca
Tenuta di provenienza
Jaddico
Altitudine
A livello del mare
Tipo di terreno
Sabbioso
Sistema di Allevamento
Cordone speronato
Vendemmia
A mano, la prima decade di settembre
Vinificazione
Fermentazione
Tra i 16-18 °C in serbatoi d’acciaio
Fermentazione malolattica
Non svolta
Affinamento
8-9 mesi in acciaio, 6-8 mesi in bottiglia
Abbinamenti Gastronomici
Predilige piatti a base di pesce con una buona struttura come il risotto ai frutti di mare e il filetto di tonno alla brace. Ottimo con cruditè di scampi e frutti di mare crudi in generale. Intrigante l’incontro con il cous cous di mare.