Visellio

Visellio | Tenute Rubino | Vini del Salento
Visellio | Tenute Rubino | Vini del Salento
Visellio | Tenute Rubino | Vini del Salento

Il Visellio, anno dopo anno, con una selezione delle sole annate migliori, ha scritto la sua storia, quella di Tenute Rubino e quella del Primitivo. Visellio Ăš un Primitivo intenso e potente, dalla grande forza estrattiva. Questo cru pluripremiato, evoluto in barrique, contiene nel calice un ventaglio di profumi che ricordano in ogni momento la Puglia e il Mediterraneo, mostrandosi al palato di grande morbidezza e lunga persistenza: un estratto di Salento imbottigliato e regalato ai grandi appassionati. Il suo nome si lega a doppio ïŹlo con la storia di questa terra e con le sue antiche tradizioni, richiamando l’antico proprietario del fundus – dove oggi ricade parte dei vigneti di Tenute Rubino – che all’epoca dell’Impero Romano possedeva qui le sue fornaci, nelle quali realizzava le anfore utilizzate per contenere e distribuire il vino pugliese, apprezzatissimo giĂ  allora, attraverso gran parte del Mar Mediterraneo. Visellio, nel corso degli anni, ha incontrato il plauso dei grandi della critica nazionale e internazionale.

28,00

Caratteristiche tenuta
Vitigno
Primitivo
Tenuta di provenienza
UggĂŹo
Altitudine
100 metri sul livello del mare
Tipo di terreno
Medio impasto con presenza di pietre
Sistema di Allevamento
Cordone speronato
Vendemmia
A mano, la prima decade di settembre
Vinificazione
Fermentazione
Tra i 22-24 °C in serbatoi d’acciaio
Macerazione
18 giorni, a temperatura controllata
Affinamento
5-6 mesi in acciaio, 8 mesi in barrique di rovere francese di primo passaggio; 12 mesi in bottiglia
Fermentazione Primaria
Svolta interamente
Abbinamenti Gastronomici
Da provare con piatti saporiti e strutturati come gli involtini di melanzane, le lasagne al forno, il capriolo in umido e la selvaggina in generale. Ama i formaggi a pasta dura, stagionati e sapidi.