press

UNA LIMITED EDITION TARGATA SALENTO

05.12.2014

Una limited edition targata Salento
Le eccellenze gastronomiche del territorio per festeggiare il Natale 2014
Tenute Rubino insieme a Salumificio Santoro e Caseificio Lanzillotti

Brindisi, novembre 2014. In occasione delle festività natalizie Tenute Rubino, una delle migliori espressioni della nouvelle vague dell’enologia pugliese, stringe un’importante alleanza con due produttori d’eccellenza del Salento: il Salumificio Santoro e il Caseificio Lanzillotti.

A partire dal mese di dicembre, presso la vinoteca Numero Primo e in cantina, sarà disponibile una speciale confezione natalizia consigliata per regalo gourmet, per quanti vogliono abbinare ai grandi vini di Tenute Rubino alcuni prodotti frutto di un’attenta e scrupolosa selezione del meglio della produzione della Puglia. All’interno del gift Box di Natale proposto da Tenute Rubino infatti oltre al Libens e al Punta Aquila i gourmand troveranno il “Salame Casareccio” del Salumificio Santoro di Cisternino e il formaggio “Brillo dell’Alto Salento” del Caseificio Lanzillotti di San Vito dei Normanni. Tre grandi interpreti che valorizzano ad alti livelli alcuni degli elementi della tradizione del grande giacimento enogastronomico della Puglia, con produzioni che hanno uno stretto legame con i contesti da cui prendono vita.

Il Salame Casareccio del Salumificio Santoro è ottenuto dalla lavorazione di carni magre di suino esclusivamente italiane che vengono tagliate a grana grossa e insaporite con sale, pepe e insaccate in un budello naturale più largo e sottoposto ad un processo di affumicatura con corteccia di fragno ed erbe tipiche della Valle dell’Itria. La grana più spessa e lo speciale involucro naturale permettono una stagionatura più lenta che esalta la qualità delle carni con cui è prodotto.

Il Salumificio Santoro è un’azienda che produce salumi tradizionali nel cuore della Valle d’Itria, al centro della Puglia, nella splendida Cisternino. Un’area votata da sempre alla produzione di salumi di alta qualità: unica area della regione in cui si conservano i boschi di fragno, la quercia le cui ghiande sono, da secoli, l’alimento fondamentale dei suini allevati in libertà. Una produzione artigianale fondata su tradizione e semplicità, elementi fondamentali per la buona riuscita del prodotto finale. I salumi d’eccellenza del Salumificio Santoro sono venduti nelle migliori gastronomie in Puglia e in tutta Italia e da qualche mese anche nella mecca del lusso enogastronomico: i magazzini Harrods a Londra.

Il “Brillo dell’Alto Salento”, il formaggio del Caseificio Lanzillotti, è una caciotta realizzata con il latte di mucche frisone e brunalpine e affinata con il vino Primitivo. Dopo una breve stagionatura di due mesi svela tutto il suo sapore delicato con un piacevole retrogusto vinoso.

L’allevamento di questi animali avviene in un regime di libertà e la loro alimentazione è pertanto composta dai prodotti delle aree arboree e arbustive della macchia mediterranea. Queste pregiate razze bovine vengono lasciate libere di pascolare e nutrirsi dell’’erba aromatica della campagna salentina. Un’aromaticità che è possibile percepire nel latte che producono, un prodotto sano e genuino, non condizionato, nel sapore, dai mangimi industriali utilizzati comunemente per nutrire le mucche da latte. Il Caseificio Lanzillotti è sito a San Vito dei Normanni in provincia di Brindisi e fa parte di un piccolo consorzio di produttori caseari dell’alto Salento che ogni giorno lavora con cura e dedizione il latte di mucche frisone e brunalpine conferito da due piccole aziende agricole del territorio.

Due prodotti di altissima qualità che trovano il loro connubio perfetto in abbinamento al Punta Aquila primitivo in purezza ottenuto con le uve coltivate nel single – vineyard dell’omonima tenuta, posta a sud ovest di Brindisi. Il Punta Aquila è un vino di grande struttura e aromaticità, dall’impatto gustativo deciso che assembla la potente struttura del frutto con una vigorosa spinta acida e con tannini ben pronunciati. Caratteriste ideali da accompagnare con l’aroma armonico ben pronunciato del Salame Casereccio e con la struttura delicata e persistente del Brillo dell’Alto Salento.

Il Libens – versione innovativa di Vermentino spumantizzata con metodo charmat – conferisce quel brio a questo gift box di Natale richiamando con il suo perlage inteso l’atmosfera gioiosa che si respira durante le festività natalizie. Un extra dry sapido, intenso, di buona spalla acida. Uno spumante moderno ed elegante caratterizzato da una freschezza impareggiabile che grazie alla sua poliedricità di accostamento si presta a diverse occasioni di consumo: dall’aperitivo a vino a tutto pasto.

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.