Tenute Rubino | Punta Aquila

Punta Aquila

IGT SALENTO

Primitivo

Punta Aquila è un Primitivo affinato brevemente in botti di rovere. Complesso, intenso, concentrato, è destinato a riservare piacevoli sorprese nel tempo.

CARATTERISTICHE TENUTA

TENUTA DI PROVENIENZA Punta Aquila, Brindisi

ALTITUDINE 100 metri s.l.m.

TIPO DI TERRENO Medio impasto

SISTEMA DI ALLEVAMENTO Cordone speronato

PIANTE PER ETTARO 6.000

ANNO DI IMPIANTO 2000

RESA PER ETTARO 70 quintali

VENDEMMIA A mano, i primi giorni di settembre

Vinificazione

FERMENTAZIONE Tra i 22-24°C in serbatoi d’acciaio

MACERAZIONE 15 giorni, a temperatura controllata

FERMENTAZIONE MALOLATTICA Svolta totalmente

AFFINAMENTO 5 mesi in acciaio, 4 mesi in tini tronco-conici di legno francese da 40 hl, 4-6 mesi in bottiglia

GRADAZIONE ALCOLICA 14,5% vol.

DATI ANALITICI pH 3,44 · acidità totale 6,70 g/l

ANNATE PRODOTTE 2002, 2003, 2004, 2005, 2006, 2007, 2008, 2009, 2010, 2011,2012, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017

NOTE ORGANOLETTICHE E ABBINAMENTI

COLORE Rubino cupo, tendente al granato.

OLFATTO Note eteree, fragranti e ricche contraddistinguono questo vino ampio ed avvolgente, che dispiega sentori e sfumature nitide di ciliegia sotto spirito, confettura di more, mirtilli e ribes, rabarbaro, humus, tabacco, zenzero, pepe nero ed erbe aromatiche.

PALATO Impatto gustativo deciso, coerente e dinamico, da cui emerge una fascinosa mineralità, che ben si fonde con la potente struttura del frutto, la vigorosa spinta acida e con i già gradevoli ed esuberanti tannini.

ABBINAMENTI GASTRONOMICI Predilige piatti importanti a base di selvaggina e formaggi di media e lunga stagionatura. Ottimo con le pappardelle alla lepre, lo spezzatino di maiale, gli involtini di trippa.

TEMPERATURA DI SERVIZIO 16-18 °C

CALICE CONSIGLIATO Panciuto da vini rossi importanti

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.