I classici

TENUTE RUBINO CON BRINDISI-CORFÙ

03.06.2014

Nuovo accordo di partnership per la storica Regata velica Internazionale Brindisi-Corfù. E’ Tenute Rubino il nuovo sponsor ufficiale della manifestazione giunta alla sua ventinovesima edizione. Nel corso della conferenza stampa di presentazione, tenutasi lo scorso 10 maggio presso il prestigioso Circolo della Vela di Brindisi, è stata annunciata la chiusura dell’accordo di collaborazione e sono state illustrate le motivazioni che hanno spinto l’azienda di Luigi Rubino a sostenere l’organizzazione dell’importante evento velico. “Tenute Rubino – dichiara Teo Titi, Presidente del Circolo della Vela Brindisi – è una realtà produttiva giovane, dinamica, conosciuta in tutto il mondo ed oggi rappresenta un motivo d’orgoglio per il nostro territorio, così come la regata è uno dei sette eventi sportivi più importanti della Regione Puglia”.

Impegno, dedizione, lavoro di squadra e amore per la propria terra sono i valori dell’azienda di Luigi Rubino, condivisi con la più importante competizione di vela d’altura dell’Adriatico. “Siamo molto orgogliosi – aggiunge Romina Leopardi, responsabile comunicazione di Tenute Rubino – di affiancare la Banca Popolare Pugliese nel ruolo di nuovo main sponsor della regata, perché entrambi condividiamo gli stessi obiettivi di sviluppo e di visibilità del Salento . Per noi il progetto non è solo una questione di sponsorizzazione, ma simboleggia un incontro tra due realtà che puntano a realizzare su Brindisi ed il suo fantastico porto quel polo di eccellenza turistica, innovativo, accogliente e moderno, dedicato agli amanti della vela e non solo. Siamo certi che questa visione di apertura al territorio e di valorizzazione delle sue risorse, possa coinvolgere nuovi attori e nuovi impulsi per affermare Brindisi come la porta d’accesso principale per il Salento e il suo mare”.

In questa prospettiva di valorizzazione turistica del porto di Brindisi, Numero Primo, la vinoteca di Tenute Rubino, gioca un ruolo ed una funzione di primordine, grazie alla sua eccellente posizione sul lungomare. Sarà, infatti, la postazione ideale per assistere gli equipaggi nei giorni che immediatamente precedono la regata, dove potranno assaporare alcune prelibatezze della cucina salentina in abbinamento ai rinomati vini di un’azienda diventata simbolo dell’eccellenza enologica. Poi, per chi vorrà approfondire la conoscenza dei vini di Tenute Rubino potrà, nei giorni di permanenza, prenotare il suo “Viaggio a Tenute Rubino” visitando la Tenuta di Jaddico – il vigneto sul mare adriatico a nord della Città e la Cantina di vinificazione e affinamento, dove potranno essere degustate alcune selezioni dei vini aziendali che hanno conquistato il palato dei wine-lovers. Dopo due giorni di navigazione le imbarcazioni approderanno sull’isola greca di Corfù dove, la sera del 13 giugno presso il Marina di Gouvia, si svolgerà il Tenute Rubino Crew Party, la cerimonia ufficiale di premiazione riservata agli equipaggi. In quella circostanza, allo skipper primo classificato “Overall” dei Gruppi 2 – 3, verrà consegnata il TROFEO “SPIROS KALANTZIS” e una Magnum di Torre Testa autografata da Luigi Rubino, in ricordo di questa memorabile vittoria.

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.