press

AL SALENTO FINIBUS TERRAE CON TENUTE RUBINO

30.07.2010

ù

Salento Finibus Terrae e Tenute Rubino

Si concluderà domenica 1 Agosto l’ottava edizione del Festival Internazionale di Cortometraggi ‘Salento Finibus Terrae’, una delle rassegne più interessanti e innovative del calendario festivaliero dedicato al cinema che ha avuto tra i suoi sostenitori, quest’anno, anche Tenute Rubino, una delle aziende a capo del ‘rinascimento enologico della Puglia’.

L’azienda di Luigi Rubino, che condivide con il festival l’obiettivo di promuovere la diffusione delle arti visive come strumento di valorizzazione del territorio e delle identità culturali, ‘in scena’ nelle serate di chiusura della kermesse ideata da Romeo Conte.

Gli Appuntamenti con Tenute Rubino

Oggi, a partire dalle ore 19:00, presso il Movie Village, quartier generale del Salento Finibus Terrae, allestito presso il chiostro Domenicano a San Vito dei Normanni Luigi Rubino, insieme a Nico Cirasola, Dante Marmone, Alessandro Contessa e Alberto Magli parteciperà all’incontro ‘Cinema & Food’ che si concluderà con una degustazione dei vini dell’azienda. Mentre alle 21.30, sempre a San Vito dei Normanni (Arena Don Tonino Bello, Villa Europa) verrà proiettato, fuori concorso, il corto ‘Focaccia Blues’ (di Nino Cirasola) con la partecipazione di Luigi Rubino che, a conclusione, consegnerà all’autore e a Dante Marmone una magnum di vino proveniente da una riserva dell’azienda.

Domenica 1 Agosto, ultimo giorno del Finibus Terrae, una delegazione di ospiti e di giornalisti accreditati all’8° edizione del Festival, visiterà la Tenuta di Jaddico (sulla dorsale adriatica, a nord di Brindisi), uno dei contesti produttivi maggiormente rappresentativi dell’azienda. Mentre, il momento clou per Tenute Rubino sarà la Serata Finale di Gala, che inizierà alle ore 20:30 presso Riva Marina Resort, a Specchiolla. In quest’occasione Luigi Rubino consegnerà il Premio alla Migliore Regia Corti Italia patrocinato dalla sua azienda e omaggerà tutti i premiati e gli ospiti dell’8° edizione del Salento Finibus Terrae con dei magnum di vino aziendale.

No Comments

Post A Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.