press

SALENTO PHOTOGRAPHY TELLERS, È PARTITO IL COUNTDOWN

03.11.2010

E’ partito il countdown. Si avvicina il primo traguardo ufficiale del Salento Photography Tellers, il concorso fotografico a premi sulla Puglia salentina, promosso dall’azienda vitivinicola Tenute Rubino. Manca meno di un mese, infatti, al termine di consegna delle opere fotografiche, fissato per il 30 novembre 2010, quando verranno sottoposte al giudizio del pubblico. Già tantissimi i fotoamatori e i professionisti iscritti al concorso on-line e già oltre 150 gli scatti di altissima qualità già caricati nella fotogallery virtuale e pronti a ricevere il voto degli internauti da mercoledì 15 dicembre, quando saranno aperte ufficialmente le votazioni.

Tra le sezioni predisposte ad accogliere in questo sprint finale le fotografie dei concorrenti che, rappresentando le mille sfaccettature della terra del Salento, cercheranno di accaparrarsi i tanti premi in palio. Quale sarà il paesaggio marino più rappresentato e rappresentativo? Quale il particolare o la vendemmiatrice più ritratta della Vendemmia delle Donne? E quali saranno le storie o le tradizioni più raccontate dalle serie fotografiche? Ancora un mese per avere un quadro completo e per iniziare a votare lo scatto del Salento più bello e più amato.

E’ questa la prima edizione del concorso fotografico firmato dall’azienda brindisina con l’obiettivo di promuovere il territorio del Salento e il suo bagaglio di storia, cultura, tradizione e natura. Un concorso che già, in questa fase preliminare, ha fatto registrare un interesse superiore ad ogni più rosea aspettativa. Si avvicina infatti la fase più calda della partecipazione con già oltre 100 utenti registrati al sito web del concorso e con oltre 150 fotografie accettate in gara e caricate nella galleria fotografica di tenuterubino.com, sito che in queste settimane sta registrando un boom di ingressi da tutto il mondo.

Meravigliosi paesaggi di mare, momenti di vendemmia, emozionanti serie di fotografie che raccontano tradizioni, luoghi, e persone. Tutto questo – sembrano voler dire i fotografi che hanno già deciso di partecipare – è Salento: questi colori, queste prospettive sono la terra che amiamo vivere, rappresentare e far conoscere.

‘L’obiettivo di iniziare a descrivere un Salento autentico e emozionate – dichiara Luigi Rubino – sta diventando un progetto serio. Il territorio è un elemento fondativo per chi come noi produce vino di qualità. Promuoverlo è un’esigenza inderogabile. Gli amanti di questa terra, ma anche i semplici curiosi, ai quali ci siamo rivolti, hanno risposto con vero entusiasmo. Un punto di inizio che avrà la sua giusta evoluzione e che, non dimentichiamo, ha subito pronto un nuovo appuntamento nella prossima edizione del Festival cinematografico Salento Finibus Terrae’.

Le votazioni andranno avanti fino al 30 aprile 2011, dando tutto il tempo al Salento di rivelarsi in tutta la sua bellezza e ai tanti internauti di apprezzare, commentare e votare le fotografie in gara.

Insieme all’orgoglio per aver saputo meglio rappresentare i temi proposti, ai primi classificati nelle varie sezioni saranno riservati premi che vanno da selezioni speciali di vino di Tenute Rubino, macchine fotografiche Reflex Nikon D5000 e D3000, ben quattro soggiorni nel prestigioso fantastico Relais ‘La Fontanina’ a Ceglie Messapica, capitale dell’enogastronomia pugliese.

No Comments

Post A Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.