Abbinamenti

Un segreto tutto rosso

20.02.2019

La Tagliata di tonno in abbinamento all’Oltremé nella nuova video ricetta firmata da Lucio Mele di Pescaria  per Opera Food di Tenute Rubino

Oltremè - Tenute Rubino

Attenzione e cura, soprattutto di un dettaglio: il tempo di cottura.. Se provate a cucinare del tonno a casa correte il rischio di farlo o troppo cotto o troppo crudo. Per capire se avete indovinato la cottura basta osservare le sue carni: se sono rosse tendente al rosato e morbide allora avete azzeccato la procedura. Così come se avete di fronte un bicchiere di un vino rosso pugliese e volete capire se si tratta di un Susumaniello dovete osservare il suo colore: se è rosso intenso impenetrabile allora avete indovinato e se non vi fermate solo all’aspetto visivo e lo degustate scoprendo le sue note di ciliegia e lamponi e una piacevole beva allora state certi che si tratta dell’Oltremé di Tenute Rubino.

Pesce e vino rosso danno vita ad un piacevole abbinamento che diventa sorprendente quando ad essere accostate sono un piatto e un’etichetta che in apparenza sono semplici ma che in realtà celano una piacevole complessità grazie allo scrupolo con cui sono realizzate.

In questo nuovo appuntamento con Opera Food vi sveleremo un segreto tutto rosso che potrete replicare anche a casa stupendo con eleganza il palato della vostra dolce metà: la tagliata di tonno con rucola e cardoncelli in abbinamento all’Oltremé, il vino del cuore di Tenute Rubino e uno delle perle preziose del progetto Susumaniello. La ricetta in quest’occasione è preparata dalla sapiente mani di Lucio Mele, che ha rinfrescato la scena culinaria pugliese con Pescaria, l’innovativo fish bar di Polignano a Mare, con guizzi capaci di accendere le più esigenti fantasie gourmet. Il segreto per la perfetta realizzazione di questo piatto sta nel rispettare minuziosamente i tempi di cottura: pochi e semplici passaggi che regalano nell’assemblaggio con gli altri ingredienti una consistenza delicata e piacevole. Nella sua fresca linearità, la tagliata di tonno con rucola, grana e cardoncelli trova la sua insuperabile dimensione in abbinamento all’Oltremé, un vino che non fa nessun passaggio in legno: l’affinamento in acciaio, per 10 mesi, e in bottiglia, per 2 mesi, ne conserva tutta la sua opulenza che riesce a esprimere, senza tirarsi mai indietro, tutta la pienezza del frutto del Susumaniello. Sapido e minerale, sorseggiatelo anche preparando la tagliata, e la vostra cucina si riempirà del calore del Salento e dell’amore della sua gente.

 

www.pescaria.it
Polignano a Mare
70044, Piazza Aldo Moro 6/8
Tel. +39 080 424 7600

 

 

 

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.