Una storiella, un dialogo molto popolare nei paesi di lingua inglese recita più o meno così: Responsabile finanziario: “Cosa succede se spendiamo tempo e denaro per formare i nostri dipendenti e poi se ne vanno?” Amministratore delegato: “E cosa succede se non li formiamo e poi restano?” La formazione è importante, a tutti i livelli e a tutte le età. Apprendere nuove tecniche, essere in grado di comunicare in un’altra lingua, svolgere meglio il proprio lavoro. Benefici non di poco conto, che cerchiamo di tener presenti quotidianamente nelle scelte aziendali,...

Primavera non bussa, lei entra sicura, come il fumo lei penetra in ogni fessura… Difficile trovare parole migliori di quelle di De André per descrivere quanto prorompente e inarrestabile sia la primavera. Da pochi giorni ormai ci troviamo in quella che è letteralmente la stagione della rinascita e quest’anno il caso ha voluto che anche la Pasqua cadesse in questi primissimi giorni di primavera, a sottolineare ancora di più il legame con la Risurrezione. Nel nostro caso questa nuova vita non ha niente di ultraterreno, è profondamente laica e...

Oggi non parliamo di vino. Non pienamente almeno. Oggi vogliamo raccontarvi di viaggi, d’attualità e promozione della Puglia. Siamo a Bruxelles, in fiera, accompagnati da aziende che rappresentano alcuni dei migliori esempi dell’enogastronomia regionale. In Belgio abbiamo trovato un’aria più pesante rispetto alla nostra amata Puglia, non solo per il vento che quotidianamente ci fa stringere nel cappotto. Militari in aeroporto e nelle stazioni, con le armi bene in vista, presidiano la sicurezza ma incutono timore. Ci ricordano i problemi del nostro mondo globale e iperconnesso. Problemi che visti da Brindisi sembrano...

20Tannico. Quante volte abbiamo letto questo aggettivo su un’etichetta senza conoscerne il vero significato? Magari lo abbiamo classificato frettolosamente come un termine da sommelier, uno di quei virtuosismi gergali di cui possiamo farne tranquillamente a meno nella vita quotidiana. Invece i tannini sono uno degli elementi più importanti in assoluto nel determinare qualità e longevità di un vino rosso, per cui è importante acquisire familiarità con questa sostanza. Andiamo per gradi, partiamo dalle presentazioni. I tannini sono dei polifenoli, contenuti principalmente nella buccia, nei raspi e nei vinaccioli (semi) della nostra amata uva....

Il 2016 è finalmente arrivato. Pochi giorni nel nuovo anno sono già sufficienti per far apparire stucchevoli e fuori luogo ulteriori auguri. Molti di noi sono rientrati al lavoro e in questi casi anche solo la vista di un albero di Natale può generare risentimento. Il nuovo anno però è l’occasione giusta per fare un bilancio, mettere da parte la roba vecchia, le cose che non ci piacciono più e proiettarsi verso nuovi orizzonti. Per fare una lista di buoni propositi da seguire nel 2016. Il 2016 sarà ancora una...

Recentemente abbiamo visto Luigi impegnato in estremo Oriente all’interno del roadshow dei Tre Bicchieri del Gambero Rosso. Proviamo a riassumere il suo lungo viaggio chiacchierando davanti a un caffè. In base a quello che hai potuto vedere, qual è lo stato di salute del vino italiano in quei mercati così lontani? "Bisogna innanzitutto fare un distinguo, perché non tutti i Paesi del Far East sono allo stesso livello di conoscenza. Sia dal punto di vista della cultura del vino in generale, che della conoscenza del vino europeo. Per noi popoli...

Proseguiamo il nostro viaggio all’interno dei colori del vino analizzando le peculiarità dei vini bianchi. Rinfrescanti e piacevoli, molto spesso i bianchi ammaliano lo sguardo con i loro colori brillanti, vivaci, segno di un’acidità molto viva e ben presente. In fin dei conti una buona presenza di acidità e mineralità è quello che ogni produttore cerca di infondere nella produzione di un vino bianco di qualità, il cui scopo principale è quello di rinfrescare il palato del consumatore stimolando la salivazione. Giallo verdolino Questo colore indica vini giovani con una decisa acidità. Mai come...

Nell’analisi sensoriale di un vino, uno degli aspetti più comunemente sottovalutati è l’esame visivo. Fateci caso, di solito appena viene servito il calice subito scatta la caccia al profumo, spesso senza degnare di uno sguardo il contenuto del bicchiere. L’esame visivo invece è di fondamentale importanza per comprendere il vino che abbiamo davanti e ci fornisce indicazioni utilissime sul prodotto: • Alcolicità e struttura • Tecniche enologiche utilizzate • Vitigno di provenienza • Stato evolutivo Ma, più di ogni altra cosa, l’esame visivo mette in evidenza eventuali difetti del vino, come alterazioni e malattie....

Fare il vino è un’arte, si sa. Un’arte che affascina sempre più persone e che in questo periodo è in pieno svolgimento. Essere qui in cantina ad osservare le varie fasi della vinificazione, là dove tutto accade, è un privilegio di non poco conto per qualsiasi appassionato. Scarico delle uve, diraspatura, pigiatura e fermentazione, le operazioni sono tante ed impegnative. Seguendo con lo sguardo i tubi che corrono fra un macchinario e l’altro ci lasciamo incuriosire “come un moscerino che affoga nel vino, cercando un profumo che...

Dopo la consueta indigestione agostana di mare, sagre e vecchi amici è finalmente giunto settembre. Qui in Salento il sole continua imperterrito a scaldare le pietre, la terra e l’animo della gente, nonostante l’aria di fine festa che, subdola, fa già sentire la sua presenza. Noi pugliesi in questo periodo ci dividiamo fra crepuscolari e irriducibili. Anche se indossano pantaloncini, i crepuscolari hanno già archiviato l’estate nella loro mente. L’aria di fine festa li ha contagiati talmente tanto che vorrebbero spegnere la musica (quale musica? L’estate ha sempre una musica di sottofondo,...